domenica 5 luglio 2015

I MIEI PRIMI ORECCHINI ALL' UNCINETTO

Ciao

oggi vi mostro i miei primi orecchini all' uncinetto. Infatti nonostante io abbiamo già realizzato diverse creazioni all' uncinetto, gli orecchini mi mancavano! e questi sono il mio primo esperimento!


Non sono proprio perfetti, però indossati anche se hanno qualche difettuccio non si nota anzi stanno molto bene!




OCCORRENTE:
- uncinetto n°2
- forbice
- filo da uncinetto del colore che preferite n°5
- monachelle argentate
- pinze da bigiotteria
- smalto per unghie trasparente (per inamidare)

PUNTI DA CONOSCERE:
- maglia bassissima
- maglia bassa
- maglia alta
- catenella

TUTORIAL:

- Inizio facendo il cerchio magico e lo chiudo con una maglia bassa. Faccio 3 catenelle e 15 maglie alte all' interno del cerchio magico. Chiudo il cerchio magico e faccio una maglia bassissima nella terza catenella

- faccio 4 catenelle e faccio poi una maglia alta nella maglia successiva. Proseguo così, facendo una catenella e una maglia alta nella maglia successiva per tutto il giro. Una volta fatta l' ultima catenella vado a chiudere con una maglia bassissima nella terza catenella che abbiamo fatto all' inizio

- faccio una maglia bassa nel foro successivo. Faccio 3 catenelle e una maglia bassa nel foro successivo. Proseguo facendo 3 catenelle e una maglia bassa nel foro successivo per tutto il giro. Fatte le ultime 3 catenelle chiudo con una maglia bassissima nella prima maglia bassa che abbiamo realizzato.

- fermo il lavoro con uno nodino. Per inamidare gli orecchini metto lo smalto trasparente solo sul retro di tutto l' orecchino e lascio asciugare. 

- con l' aiuto delle pinze da bigiotteria inserisco la monachella negli orecchini


Carini vero? nel web ci sono tantissimi tutorial di orecchini all' uncinetto e pian piano proverò a farne altri, anche più complicati.

a presto :-)
ciao

Francy


P.S

Ovviamente ci tengo a precisare che io non ho inventato nulla! questo è un noto schema di orecchini all' uncinetto. Ho voluto riportarlo in questo post per spiegarvi come li ho realizzati e soprattutto spero che serva a chi vuole provare a realizzarli.

Nessun commento:

Posta un commento