giovedì 22 ottobre 2015

BORSA A VENTAGLIO DETTO FATTO

Ciao

chi mi segue da po' sa che sono una fan del programma tv Detto Fatto. Mi piacciono tantissimo i tutorial che propongono soprattutto quelli di DIY. Oggi vi mostro la borsa a ventaglio che ho realizzato seguendo il tutorial della bravissima tutor Anna Borrelli.


Oltre ad essere un progetto di cucito, si tratta anche di un progetto di riciclo creativo. Non avevo voglia di comprare dei manici per borsa già confezionati perchè solitamente sono abbastanza costosi e così ho pensato di riciclare qualcosa che avevo a casa. Ho riciclato una vecchia tracolla blu di una borsa; il colore si intonava perfettamente con la stoffa che avevo scelto. 

La stoffa che ho scelto è una stoffa pesante con una fantasia invernale perfetta quindi per la stagione che sta per arrivare. Ora vi spiego come l' ho realizzata, ovviamente i passaggi a parte qualcosina che ho modificato sono gli stessi che ha spiegato Anna Borrelli nel tutorial a Detto Fatto. Il risultato sarà una bellissima borsa di medie dimensioni.

OCCORRENTE 

- stoffa
- metro
- tela termo adesiva
- macchina da cucire
- ferro da stiro
- filo di cotone in tinta con la stoffa
- ago per cucire a mano
- manici
- filo resistente in tinta con la stoffa
- ago con cruna lana
- spilli
- forbice

TUTORIAL

- taglio 2 rettangoli di stoffa della misura 48 cm x 84 cm. Taglio poi altri 2 pezzi con le stesse identiche misure dalla tela termo adesiva (che trovate in merceria)


- con il ferro da stiro senza vapore stiro la tela termo adesiva sul tessuto. Mi raccomando la parte ruvida con la colla deve essere quella a contatto con la stoffa; la tela servirà a far irrigidire la stoffa per dare struttura alla borsa


- quando la tela sarà perfettamente aderita al tessuto, si posizionerà la stoffa dritto contro dritto, la blocco con degli spilli e si dovrà cucire con la macchina da cucire lungo tutto il perimetro del rettangolo lasciando un' apertura su uno dei due lati lunghi per poter poi risvoltare il lavoro




- una volta terminata la cucitura si risvolta il lavoro. Con ago e filo si chiude l' apertura utilizzata per risvoltare il lavoro facendo a mano dei piccoli punti invisibili e poi si stira la stoffa





- prendo del filo pesante e robusto, io ho utilizzato più fili da ricamo messi insieme e con l' aiuto di un ago con la cruna larga faccio il punto filza sui due lati lunghi del rettangolo di stoffa. Una volta terminato il punto filza da entrambi i lati tiro i fili e la borsa si arriccerà




- a questo punto quando entrambi i lati saranno arricciati blocco i 4 punti dell' arricciatura con ago e filo in tinta



- taglio dalla tracolla per borsa due pezzi lunghi 30 cm l' uno (per la lunghezza regolatevi in base al vostro gusto, in base a quanto volete i manici lunghi). Con l' aiuto prima di un taglierino poi del cutter per definire il taglio realizzo 4 fessure (2 per manico) che possano permettere la cucitura dei manici sulla borsa.




- cucio i manici sulla borsa sempre con il filo robusto da ricamo e l' ago con la cruna larga

- la borsa è quasi terminata, a questo punto ho chiuso sempre con un punto invisibile una parte dell' apertura della borsa per non lasciarla troppo aperta

Ecco la borsa terminata, è bellissima e perfetta per l' inverno.


Bella vero? a me piace molto e mi piacerebbe realizzarne anche una per la primavera (ovviamente più avanti)!

a prestissimo con un nuovo post!

ciao

Francy

Nessun commento:

Posta un commento