domenica 1 novembre 2015

REFASHION TUBINO NERO

Ciao

come ben saprete il tubino nero alla "colazione da Tiffany" è un capo indispensabile nel guardaroba femminile. Io lo acquistai qualche anno fa, quando ero un po' più magra rispetto ad oggi e tempo fa mi sono accorta di non poterlo più mettere perchè era diventato troppo stretto per me.        
E allora....refashion!!!!


Ecco il tubino di cui sto parlando:


Mi sono subito ingegnata per trovare una soluzione per refashionare questo capo, ho così pensato di ricavarne una gonna! come ormai avrete capito la gonna è il capo che indosso più spesso, la trovo comoda e mi piace molto di più rispetto ai pantaloni.

Ho deciso di inserire degli inserti laterali di fodera nera alla gonna. Si avete capito bene la fodera quella che di solito si mette sotto alle gonne questa volta è a lato ed in vista! l' effetto è molto carino anche perchè gli da un tocco molto elegante! ma ora passiamo al tutorial!

OCCORRENTE:

- tubino nero
- metro
- fodera nera
- forbice per stoffa
- forbicina
- macchina da cucire
- elastico nero alto
- gesso da sarta
- filo da imbastitura

TUTORIAL:


- con un metro ed un gesso traccio una riga dritta per dividere la gonna del tubino dal corpino. Faccio il taglio con una forbice da stoffa per dividere le due parti.



- Metto da parte il corpino che in questo progetto non ci servirà e con una forbicina inizio a scucire totalmente i 2 lati della gonna in moda da ricavarne le 2 metà quella davanti e quella dietro.

- Prendo la fodera nera, la piego a metà, segno con il gesso la metà della metà e ne ricavo 4 rettangoli. Per regolarmi con la misura dei rettangoli devo avere chiaro di quanto voglio allagare la gonna rispetto a com' era quando faceva parte del tubino. Io ho fatto 4 rettangoli abbastanza larghi perchè prima la gonna era davvero molto stretta!la lunghezza dei rettangoli invece dovrà essere come le parti dei tubino + 3/4 cm per l' orlo



- Con la macchina da cucire passo con il punto zig zag tutti 4 i lati dei quattro rettangoli e successivamente li metto a 2 a 2 dritto con dritto e cucio a punto dritto lungo 3 lati su 4, uno dovrà rimanere aperto per poterli risvoltare.

- Cuci con il punto dritto i rettangoli alla parte davanti della gonna del tubino uno per lato. Quando ho terminato cucio anche la parte retro.



- Chiudo con un punto nascosto la parte del rettangolo rimasta aperta dopo averlo risvoltato. Successivamente punto l' orlo da cucire con degli spilli, che ovviamente dovrà essere poi pari a quello che avevano già le due parti del tubino e cucio successivamente a punto dritto.

- Prendo le misure del mio girovita e poi taglio l' elastico nero della misura che voglio. In questo caso dipende molto dai vostri gusti quanto volete che la gonna sia a vita alta. A me le gonne piacciono con la vita parecchio alta.

- Punto l' elastico alla gonna, imbastisco e poi cucio con la macchina da cucire





Ed ecco la gonna terminata!


Questa è una foto del "backstage" dove stavo cercando di sistemarmi i capelli, la trovo buffa!!


Se vi può interessare la borsa che ho nella foto è la borsa a ventaglio, sempre realizzata da me. Trovate i dettagli ed il tutorial in questo post

Sono molto soddisfatta di questo refashion e questa gonna è perfetta sia per la sera sia in una versione da ufficio, per tutti i giorni.

Vi auguro una buona Domenica!

ciao

Francy

4 commenti:

  1. Una gran bella idea! E ancora più apprezzabile la voglia di darsi da fare con forbici e macchina per recuperare un capo altrimenti inutilizzato. Il risultato è splendido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia grazie mille! sei gentilissima. Si si soddisfatta del risultato! ciao :-)

      Elimina
  2. Complimenti mi piace molto il risultato! Voglio provare ad allargare le mie gonne. Grazie dell idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tamara ti ringrazio tanto, sono contenta che ti piaccia :-)

      Elimina