venerdì 2 dicembre 2016

LA CINTURA DI CRAVATTE

Ciao

in questo post vi mostro come realizzare una cintura riciclando delle vecchie cravatte.


Innanzitutto come state? io tutto bene! Mercoledì 30 Novembre c'è stato il mio compleanno (ne ho compiuti ben 28!!) e Domenica farò un bel pranzo con famiglia e fidanzato per festeggiare.
Mi spiace non aver pubblicato post in settimana, vorrei sempre pubblicarne almeno 2 e devo impegnarmi al massimo per riuscirci! 

Ma torniamo al tema del post, come sapete sono appassionata di moda e refashion e mi piace tantissimo creare capi ed accessori. Lo spunto per realizzare questa cintura mi è venuto vedendo sul web, alcune foto di cinture simili realizzate riciclando delle cravatte.

Ho così preso 2 vecchie cravatte del nonno, di fantasie molto diverse tra loro ma con gli stessi colori e vi assicuro che realizzare questa cintura è semplicissimo in quanto oltre alle 2 cravatte serve solo la macchina da cucire!



OCCORRENTE:

- 2 cravatte
- macchina da cucire

TUTORIAL:

- posiziono le due cravatte dritto contro dritto



- cucio insieme le due cravatte nella loro "parte larga" e con il punto dritto della maccina da cucire

- apro la cravatta rimasta "chiusa" e la cintura è già terminata! ci vogliono veramente 20 secondi per farla!



L'ho indossata su un vestito nero ed il risultato è di grande effetto. Ma sarebbe anche molto bella portata su una maglia morbida per segnare il punto vita.


La cintura si porta con la parte centrale delle due cravatte sul davanti e si utilizzano le parti lunghe come laccio per annodarla.




In questo periodo ho la mania delle cinture in tessuto, sto realizzando anche un altro modello che presto vi mostrerò!

ciao

Francy

4 commenti:

  1. Bravissima fai dei lavori stupendi

    RispondiElimina
  2. Bravissima fai dei lavori stupendi

    RispondiElimina
  3. Anche per questo, applausi 👏 poi vuoi mettere l'emozione di indossare qualcosa di unico e di sentimentale per le cravatte del nonno?! Baci

    RispondiElimina